Dreck in dreck out , La trasparenza e el novo sito del comun. PDF  | Stampa |  E-mail
Venerdì 20 Dicembre 2013 23:42

Se xe una roba che ghe interesa ala gente “calma fioi!”, dovè saver che xe complicà, manca i soldi, ghe vol tempo.  Se ghe interesa a lori i xe velocisimi. Ormai i xe semplicemente un'altra roba. Precipitemo in un buso senza fondo e quei gioga avanti.  Ogni giorno una. Ieri.
Gavemo spetà solo 4 ani . Ogni volta che in comun te ghe disevi che mancava questo, mancava quel, la risposta iera sempre quela: stemo preparando el novo sito, tra poco se trovarà tuto. E, finalmente, el xe comparso. Tignì presente che no xe una roba in più, un favor che el comun ne fa. Xe obligatorio per lege publicar tuto. E el comun de Muja, con la scusa del novo sito in arivo, per 4 ani xe sta foralege, ultimo tra i comuni taliani per le legi sula trasparenza . Ma ieri, ecolo: http://www.comune.muggia.ts.it/
Per saver chi lo ga fato xe un metodo facile, che el mio capo Paulini gavesì sicuro usà. Te meti drento nel buso “ricerca avanzata” una parola de quele che dovesi eser conosude e te speti : se viene fora qualcosa de bon, funziona; se dala risposta te capisi che te devi precisar meio xe anca bon; se no vien fora gnente te son sicuro che el lavor lo gà fato l'Insiel. L'INSEL xe l'unica società al mondo che produci questi 2 tipi de motori de ricerca: uno xe sovietico, 25 ani dopo la fine dell'URSS,

e (forsi) te dovesi scriver in cirilico; quel altro xe a pedai , però quasi sempre chi pedala xe in pausa . Gnanche a dir el sito del comun lo ga fato lori . Mi go provà con 15 parole diverse, (sindaco, nesladek, uffici , giunta, delibere, go meso el titolo de delibere, el numero , la risposta se stada sempre Ti trovi qui! Dove? In una pagina bianca. Se no me credè provè, voio proprio veder se qualchidun  riva a farlo funzionar.                                                                   
Ma el problema dela ricerca no xe gnente. Se andè sula pagina più importante, quela dela “trasparenza”, semo soto zero: o no trovè gnente o “pagine via di definizione o in costruzione, e cusì avanti. Gnente de gnente su incarichi, compensi, stipendi, contrati a tempo determinato. In compenso xè el prezzo dei ombreloni e dele sedie a sdraio. Insoma, una ciolta per el dadrio.  Cusì gavemo da una parte la lege , de l'altra, sempre de l'altra, el Comun .
Sentì che bele parole che xe nella lege sula trasparenza (D.Lgs.33/2013)"Art. 1Principio generale di trasparenza 1. La trasparenza e' intesa come accessibilita' totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attivita' delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche. sull'utilizzo delle  risorse pubbliche. 2. La trasparenza,...., concorre ad attuare il principio democratico e i principi costituzionali di eguaglianza, di imparzialita', buon andamento, responsabilita', efficacia ed efficienza nell'utilizzo di risorse pubbliche, integrita' e lealta' nel servizio alla nazione. Essa e' condizione di garanzia delle liberta' individuali e collettive, nonche' dei diritti civili, politici e sociali, integra il diritto ad una buona amministrazione e concorre alla realizzazione di una amministrazione aperta, al servizio del cittadino. "
Adeso, me par de sentirli, i dirà che i metarà tuto drento, insoma un poco de pazienza . Mi pazienza no go più! No solo perchè i devi rispetar la lege, ma sopratuto perchè se volemo meterse ale spale sto dreck fato de segreti, disinformazion e permetter ala gente de farse una propria opinion a riguardo de quel che xe de tuti, no gavemo che la strada de la trasparenza e l'informazion. Informazion che no xe quela dei “adeti stampa”, quela se ciama sempre e solo propaganda. Informazion xe aver a disposizion de tuti quel che vien fato. Magari xe la volta bona che  ritrovemo fiducia in chi ne governa , che saria una bela roba. E saria  bon anche per sti politici. Però de quela recia no i ghe senti. Fuorilege!

 

 

Cerca